PAGELLE INTER

Brutta sconfitta per l’Inter, ma grazie al pareggio fra Crotone-Lazio la lotta per il quarto posto è ancora aperta, ma Domenica prossima all’Olimpico sarà obbligata a vincere, se vuole tornare dopo sei anni in Champions.

I nerazzurri non sono stati gli stessi delle partite con Juve-Udinese, hanno sbagliato completamente approccio, soltanto nella ripresa sono riusciti a reagire, ma proprio nel loro momento migliore, è arrivato il raddoppio di Berardi.

Rafinha al 80 ha accorciato le distanze, ma un grande Consigli ha salvato il risultato, permettendo al Sassuolo di espugnare San Siro.

Handanovic 6: Incolpevole sui due gol.

Cancelo 5: Spento, fatica a saltare l’uomo, ed andare sul fondo una delle sue peggiori prestazioni stagionali.

Skriniar 6: Uno degli ultimi ad arrendersi, quando l’Inter si butta tutta in avanti, ferma tutte le ripartenze del Sassuolo.

Ranocchia 6: Non aveva un compito facile, contro due velocisti come Berardi e Politano, ma li contiene bene.

Borja Valero 6: Cerca di dare il suo contributo, nell’assalto finale.

D’Ambrosio 6: Solito jolly, se la cava molto bene sia come terzino sinistro, che spostato nella difesa a 3, nel secondo secondo tempo.

Brozovic 6,5: Nonostante sbagli, qualche passaggio di troppo non si abbatte, lotta su tutti i palloni, insieme a Rafinha trascina la squadra.

Vecino 4,5: Prosegue nel trend negativo, del girone di ritorno facendo sentire l’assenza, di Gagliardini e Borja Valero.

Eder 6,5: Ingresso tardivo, riesce a rendersi subito pericoloso sfiorando il gol del pareggio, che gli viene negato da un Consigli in serata di grazia.

Candreva 5: Sbaglia tutti i cross che effettua, inoltre il gol continua ad essere stregato, andandoci vicino nel primo tempo.

Karamoh 5: Non entra in partita.

Rafinha 7: Dai suoi piedi, nascono tutte le azioni più pericolose accorcia le distanze, dimostra una personalità, da campione vero.

Perisic 6: I suoi assist, vengono sprecati dai suoi compagni inoltre, da una grossa mano in copertura.

Icardi 5: Serata no per il capitano nerazzurro, spreca delle occasioni che un bomber come lui, non può sbagliare.

Spalletti 5,5: Non convince la scelta Vecino irriconoscibile da mesi per Borja Valero, la squadra dimostra tutti i suoi limiti, che non le hanno permesso di disputare, un altro campionato. Obbligatorio fare tesoro degli errori contro il Sassuolo, perché con la Lazio serve un Inter perfetta.

inter

Massimiliano Amato @nocciolone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...