BASKET: A1-A2

Tredicesima giornata, ricca di sorprese, impresa di Avellino che interrompe, l’imbattibilità stagionale di Milano, non ne approfitta Venezia, sconfitta a Reggio Emilia.

Cremona e Varese, battendo senza problemi, Torino-Pesaro sempre più in crisi, raggiungono la Reyer, al secondo posto, in classifica.

Torna al successo, Brindisi espugnando Trieste, prosegue l’ottimo momento, di Trento e Sassari, che hanno battuto in casa e trasferta, Virtus Bologna-Brescia, Cantù si aggiudica lo scontro salvezza, con Pistoia, ora ultima.

Acqua San Bernardo Cantù-Orioli Pistoia (100-79). In apertura di 2 quarto, Blakes con un palla ruba e canestro, porta il vantaggio, della San Bernardo, in doppia cifra (28-17), che poi sulla sirena, mette la tripla del + 15 (50-35). Al ritorno in campo Pistoia, non reagisce, mentre Blakes e Jefferson, sono immarcabili e fanno dilagare, Cantù che può festeggiare, il ritorno alla vittoria. (Jefferson 25 Blakes 21 Gaines 20).

Sidigas Avellino-AIX Armani Exchange Milano (85-81). I padroni di casa, partono forte e a fine 2 periodo, allungano (40-32 al 18), trascinata da Sykes. Kuzmiskas è il protagonista, del break di 9-0 e sorpasso Olimipia (40-41), risponde Caleb Green che dalla lunetta, fa terminare 42/41, il 1 tempo. Alla ripresa del gioco, Sykes prosegue il suo show, piazza il parziale 10-0 e + 7 Sidigas (63-56, minuto 29). L’Armani a metà, dell’ultimo quarto ricuce, lo strappo rimettendo, il naso avanti (68-69 al 35), con i liberi, di Gudaitis.  La tripla di Caleb Green, il gioco a due fa Filloy-Young, fanno riscappare Avellino (81-75 al 38). Milano riduce le distanze a -2 (81-79), ma fallisce i canestri del sorpasso, mentre Caleb Green e Filloy (85-81), chiudono la partita, facendo esplodere, il PaladelMauro. (Sykes 31 C.Green 18 Gudaitis 17).

Germani Basket Brescia-Banco di Sardegna Sassari (71-95). Inizio sprint della squadra di Esposito, che con la tripla di Bamforth, vola sul + 17 (10-27), dopo 7 minuti. Nel 2 quarto Brescia, vede aumentare, il suo svantaggio oltre i 20 punti, con la tripla di Smith, che manda le due squadre, negli spogliatoi 33-56. Nel 3 e 4 periodo, non cambia la situazione, Sassari continua ad avere, percentuali altissime da 3, Cooley domina sotto canestro, gestendo il vantaggio, con facilità. (Bamforth 22 Cooley 21 Abass 17).

Alma Trieste-Happy Casa Brindisi (71-92). Brindisi, dopo il canestro, del – 13 (29-16) firmato Knox, ad inizio 2 periodo cambia marcia, negli ultimi 3 minuti, prima impattando (35-35 al 17) con la tripla di Wojciechowski, poi piazzando un break di 12-2, ed andando alla pausa lunga, avanti 37-47. Trieste nel 2 tempo, non riesce mai a ridurre, il gap, la tripla di Banks (54-73) a fine 3 periodo, le danno il definitivo, colpo del Ko. (Moraschini 22 Banks 21 Wright 19).

Dolomiti Energia Trentino-Segafredo Virtus Bologna (71-65). L’Aquila, apre la partita con un parziale di 12-0. La Segaredo dopo aver visto, lo svantaggio toccare i 20 punti (35-15 al 16), accenna una reazione, piazzando un break di 8-0. La palla rubata e canestro, di Craft manda, le due squadre alla pausa lunga, sul 41-26. La Virtus torna in campo, con una faccia diversa, rispetto ai primi 20 minuti, nel 4 periodo, prima Punter poi Taylor, dai 6,75 ristabiliscono per due volte, la parità (52-52 e 63/63). Nell’ultimo minuto, la sfida viene decisa, dall’arresto e tiro di Craft, 1/2 di Taylor, mentre Forray non sbaglia, i liberi mettendo al sicuro, la quarta vittoria consecutiva. (Punter 24 Marble 18).

Grissin Bon Reggio Emilia-Reyer Umana Venezia (82-74). La Grissin Bon, da il primo strappo al match, a metà 2 periodo allungando, in doppia cifra (36-26 al 16). Dopo la timida reazione, della Reyer 4 punti consecutivi, di Rivers la tripla di Allen, chiudono il 1 tempo 45/34. Alla ripresa del gioco, il trio Bramos-Haynes-Stone, a suoi di triple riducono, lo svantaggio sul – 2 (63-61), a fine 3 quarto. Negli ultimi 10 minuti, Candi prende per mano, Reggio Emilia trascinandola, in penetrazione sul + 7 (75-68 al 37). Il gancio di Cervi, il tap-in di Aguilar spengono, le residue speranze di rimonta, di Venezia. (Allen 17 Stone 16).

Vanoli Cremona-Fiat Torino (100-87). La Fiat riesce, a rimanere in partita, fino a metà 2 periodo, quando l’ex Stojanoivc, da in la al parziale di 31/14, con cui la Vanoli va negli spogliatoi, sul 51/40. Cremona nel 3 e 4 quarto, respinge tutti i tentativi, di Torino di rientrare, trovando con facilità, la via del canestro dai 6,75. Ancora Ruzzier, mette la tripla, del massimo vantaggio (87-67, minuto 32), ed il PalaRadi può festeggiare, il secondo posto in classifica. (Moore 18 Mccado e Carr 17 Diener 16).

VL Pesaro-Openjobmetis Varese (78-98). Varese, dopo aver visto, annullano il parziale iniziale, di 3-13, allunga nuovamente 42-49, a fine 1 tempo, grazie a Moore, che prima è perfetto dalla lunetta, poi confeziona, uno splendido assist, per Cain. La squadra di Caja, riparte subito forte, ad inizio 3 periodo piazzando un break di 10-0. La tripla sulla sirena, di Avramovic del +20 (57-77), chiude la partita. (Avramovic 23 Mccree 22 Moore 16).

A2

Nel girone Est, la Fortitudo dominando 80-65 Cagliari, con Leunen-Hasbrouck-Rosselli-Fantinelli-Pini, in doppia cifra, ed approfittando della sconfitta 87-93, di Treviso contro Piacenza riallunga, a +4.

Riducono le distanze, a -2 dalla De Longhi, Montegranaro e Verona, battendo 82-69 77-66, Imola-Udine, protagonisti Simmons-Corbett-Ferguson-Severini.

Ad Ovest, Bergamo conquista, il 1 posto, sconfiggendo 99/85 Casale Monferrato, trascinata ancora dal duo, Roderick-Taylor sfruttando il ko, della Virtus Roma a Scafati, che è stata, punita dalla tripla, a 9 secondi dalla fine, dell’ex Thomas.

Sale al terzo posto, in solitaria Latina, espugnando 80-85 Capo d’Orlando, tornano al successo, Eurobasket-Agrigento, contro Siena e Rieti.

Massimiliano Amato @nocciolone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...